Di ritorno dall’Agile Day 2007

Di ritorno dall’Agile Day 2007. Direi che la giornata è stata un grande successo: 250 partecipanti, numerose sessioni di buon livello su due track parallele. Al pomeriggio addirittura tre! Dato che Federico ha deciso alla fine di partecipare, portando una sessione nello stile degli XP Day belgi.

Io e il mio collega Tommaso abbiamo presentato la nostra esperienza su “Come dominare il codice ereditato”, ovvero come evitare di farsi prendere dall’ansia e dimenticare tutte le buone abitudini che abbiamo appreso. Soprattutto non dimenticare di scrivere test piuttosto che debuggare, e pianificare l’attività per feature visibili piuttosto che per task tecnici. Per chiunque si trovi in queste circostanze, e questo include in pratica tutti i programmatori, il libro aureo è il WELC.

E’ stato molto divertente, compresi i tragitti in macchina con gli amici del Milano XP User Group… abbiamo un sacco di idee per nuove cose da fare!

2 Responses to “Di ritorno dall’Agile Day 2007”

  1. Ilias Says:

    eresia!! …mi confondi i tortellini con i cappelletti!!??!? :)

    Con questa ti sei giocato la nomina a membro onorario del bo-xpug …ti toccer partecipare ad almeno un’altra cena per rimediare!!

  2. Cristiano Nattero Says:

    Matteo la vostra sessione stata una delle pi interessanti per me! Non stata sufficiente per imparare ma un bel po’ di buone idee le ho prese, in particolare sto studiando il libro e qualche tecnica mi ha gi aiutato :-)

Leave a Reply